, ,

3 modi per pulire i giocattoli dei bambini.

Baby boy lying on green blanket with many toys around

I bambini portano spesso con sé i loro giocattoli preferiti, li lasciano per terra e li toccano con mani non sempre pulite. Per permettere ai vostri bimbi di giocare in tutta sicurezza è quindi necessario pulirli frequentemente. Ecco qui qualche consiglio per disinfettare i giocattoli di ogni materiale.

 

giphy (86)

 

Giochi in plastica.
I giocattoli in plastica sono tra i più comuni e, fortunatamente, sono anche molto facili da pulire. Basta lavarli in acqua calda e con un sapone per piatti. Se siete fan dei prodotti fai-da-te, in alternativa, vi consigliamo una soluzione di acqua e aceto bianco oppure acqua e bicarbonato di sodio. L’importante è ricordarsi di sciacquarli per bene.


giphy (87) - Copia

 

Peluche e giocattoli di pezza.
I peluche sono i miglior compagni di dormite per i più piccoli ma questi sono anche i giochi in cui la polvere si annida più facilmente. Niente di cui preoccuparsi, i nostri amici pelosi possono essere tranquillamente lavati in lavatrice usando un programma delicato per essere certi di non rovinarli.

 

giphy (88) - Copia

 

Giochi che si mettono in bocca.
Nel caso di giocattoli che i bambini mettono in bocca, è sempre meglio sterilizzarli per cui consigliamo di far bollire l’acqua e immergervi i giochi per almeno 10 minuti. In alternativa, potete pulirli accuratamente con acqua e aceto ma non dimenticate di sciacquarli per bene prima di riconsegnarli ai vostri bambini. Il sapore dell’aceto in bocca non è piacevole per nessuno!

 

giphy (89)

 

Per assicurarsi una pulizia approfondita dei giochi dei vostri bambini, vi suggeriamo di utilizzare Panno Microfibre Plus Universal per eliminare lo sporco più ostinato. Lo avete già provato? Per tutti gli altri prodotti potete consultare il nostro sito.

Ti è piaciuto?

0 points
Upvote Downvote

Total votes: 0

Upvotes: 0

Upvotes percentage: 0.000000%

Downvotes: 0

Downvotes percentage: 0.000000%

Commenti ()