, , , ,

Come pulire i tappeti.

  • L’acqua ossigenata

    Se siete amanti dei rimedi naturali, un’altra soluzione è l’acqua ossigenata. Basterà versarla sulle macchie e lasciarla agire per un po’. A questo punto potrete strofinare la parte interessata con il vostro panno in microfibre e il gioco è fatto.

  • Il sale e l’aceto

    Sulle macchie è molto efficace anche l’utilizzo di una miscela di sale e aceto. Versando il composto e lasciandolo agire per circa 30 minuti, questo ammorbidirà lo sporco permettendo successivamente di rimuoverlo passando un panno e/o aiutandosi con l’acqua frizzante.

  • La farina di mais

    Sembrerà quasi una ricetta da mangiare ma in realtà è un ottimo metodo per rimuovere le macchie: mescolate una tazza di farina di mais con mezza tazza di bicarbonato, strofinate con il classico vecchio panno umido e lasciate asciugare il tutto per qualche ora. Dopodiché potrete rimuovere il tutto agendo nuovamente con un panno o usando un’aspirapolvere.

    Se i nostri consigli vi sono stati di aiuto, fatecelo sapere nei commenti!

  • Ti è piaciuto?

    -5 points
    Upvote Downvote

    Total votes: 13

    Upvotes: 4

    Upvotes percentage: 30.769231%

    Downvotes: 9

    Downvotes percentage: 69.230769%

    Commenti (0)