, ,

Come pulire il camino.

  • Come pulire la camera di combustione

    Nel caso dei camini a legna e a gas, per pulire la camera di combustione vi suggeriamo di armarvi di aceto e spugna, per esempio noi suggeriamo Glitzi 3in1. Imbevetela di aceto e acqua e scrostate con cura tutta la superficie per poi lasciare agire la soluzione per un paio d’ore circa.

  • Come pulire le superfici del camino

    L’aceto è un ottimo rimedio su tutte le superfici, tranne nel caso di camini in ghisa o mattoni ormai eccessivamente anneriti dal fumo. In questi casi vi consigliamo di fare affidamento su prodotti specifici. Per quanto riguarda la base, spesso questa è realizzata in pietra e, in questo caso, potrete facilmente pulirla con una soluzione di 1 litro d’acqua e 2 cucchiai di sapone di Marsiglia. Per la cornice in legno, invece, vi suggeriamo un cucchiaio di olio d’oliva e il succo di un limone da inserire all’interno di uno spray. L’acidità del limone scioglierà facilmente il grasso e lo sporco verrà presto eliminato grazie al contributo di un panno apposito, come Panno Actifibre.

  • Questi consigli vi hanno dato una mano? Fatecelo sapere.

    Ti è piaciuto?

    1 point
    Upvote Downvote

    Total votes: 1

    Upvotes: 1

    Upvotes percentage: 100.000000%

    Downvotes: 0

    Downvotes percentage: 0.000000%

    Commenti (0)