, ,

Come pulire il rame

Tutti in casa abbiamo almeno un oggetto in rame, questo materiale è infatti molto diffuso e anche molto duraturo. A lungo andare però, il rame può perdere la sua lucentezza e assumere quel colorito verderame antiestetico e tossico, ma non preoccupatevi, in questo articolo vi spiegheremo come pulire il rame senza danneggiarlo.

  1. Rimedio naturale: aceto

    Il rimedio più popolare è quello dell’aceto. Basterà realizzare un composto con due bicchieri di aceto, due di acqua e mezzo di sale. A questo punto strofinate il composto sull’oggetto in rame con l’aiuto di Pannogiallo.

     

  2. Rimedio naturale 2: limone

    Un’alternativa naturale consiste nel realizzare un composto di sale, limone e un bicchiere d’acqua. Utilizzate una spugna non abrasiva, noi consigliamo Spugna Ondattiva Milleusi 2+1, e strofinate sulle macchie finché non saranno sparite.

Ti è piaciuto?

-2 points
Upvote Downvote

Total votes: 6

Upvotes: 2

Upvotes percentage: 33.333333%

Downvotes: 4

Downvotes percentage: 66.666667%

Commenti (0)