, ,

Come pulire le tapparelle in 3 passaggi.

  • Rimuovere la polvere

    A questo punto siamo pronti a darci dentro. Cominciamo rimuovendo la polvere, per farlo munitevi di un pennello per le insenature e i punti più nascosti. Per il resto potrete usare Panno Microfibre Polvere. Se possibile, svolgete la stessa operazione sia dal lato interno che da quello esterno.

  • Pulire

    Passiamo adesso alle pulizie vere e proprie. Se disponete di un balcone, terrazzo o giardino, potrete facilmente ripetere l’operazione da entrambi i lati delle vostre tapparelle, in caso contrario, dovrete accedere alla parte esterna attraverso il cassetto interno e pulirle da lì.
    Nel caso di tapparelle in plastica o metallo, le macchie e le parti ingiallite possono essere rimosse utilizzando il sapone di Marsiglia e il panno in microfibre. In aggiunta potrete utilizzare anche qualche goccia di aceto. Per il legno invece dovrete fare più attenzione, per cui vi suggeriamo di utilizzare meno acqua e un quantitativo più basso di sapone di Marsiglia.

  • Vi sono stati utili questi consigli?

    Ti è piaciuto?

    -1 points
    Upvote Downvote

    Total votes: 3

    Upvotes: 1

    Upvotes percentage: 33.333333%

    Downvotes: 2

    Downvotes percentage: 66.666667%

    Commenti (0)