, ,

Consigli per la pulizia: come pulire i dispositivi tecnologici?

Avete mai pensato di pulire il vostro computer / smartphone o tablet? E non parliamo di liberare la memoria da file e applicazioni che non utilizzate da tempo, ma di armarvi dei prodotti giusti e ripulire tastiera e schermo ripristinandoli come se fossero appena usciti dal negozio di elettronica…

 

 

Cominciamo dalla pulizia di monitor e tastiera del vostro PC.


 

Gli schermi a cristalli liquidi o LCD sono molto delicati e con la giusta attenzione è possibile effettuarne la manutenzione in pochi gesti, senza impiegare troppo tempo.

 

 

Innanzitutto è sempre meglio spegnere il dispositivo. Per eliminare i sottili strati di polvere che vengono attratti dallo schermo basterà passare delicatamente sulla sua superficie il Panno Micofibre Plus PAD fino a che non ne saranno eliminate tutte le tracce, a fare il “lavoro sporco” ci penserà l’innovativa microfibra Evolon – levigata e dalle eccezionali performance pulenti.

 

 

Nel caso in cui lo sporco sia più ostinato ed oltre alla polvere siano presenti anche macchie, andate ad agire con il Panno PAD in maniera più insistente passandolo sulle parti più sporche.

 

 

Una volta pulito lo schermo andiamo ad affrontare un “tasto dolente” della pulizia, parliamo (per l’appunto) della tastiera!

 

 

La tastiera di un computer è forse il luogo più sporco di tutto il dispositivo, nella quale albergano polvere, batteri e briciole che giacciono dimenticate fra i suoi tasti come conseguenza di fugaci spuntini.

 

 

Non l’avreste mai detto ma, per catturare con efficacia e rapidità peli, capelli ed altri residui organici dai tasti della vostra tastiera potete utilizzare la Spazzola Margherita! Per pulire le fughe in mezzo ai tasti invece, potete utilizzare una bomboletta ad aria compressa specifica per la pulizia di detriti e polvere dai materiali plastici (potete acquistarla online o dal vostro negozio di bricolage di fiducia).

 

 

Molto più immediata è la pulizia di smartphone e tablet.

 

 

Essendo ormai parte integrante della nostra vita, è raro che ce ne separiamo e ci accompagnano dappertutto durante la giornata! Per tale ragione, se non vengono puliti correttamente, i devices portatili diventano un rifugio ideale per i batteri.

 

 

Effettuate una manutenzione adeguata per eliminare l’accumulo di sporcizia su tali dispositivi; passate quindi il Panno Microfibre Plus PAD su tutta la superficie dei dispositivi… è un’azione molto semplice, ma sufficiente per eliminare gran parte dei batteri più comuni, e vi regalerà schermi subito nitidi e brillanti!

 

 

Detto Fatto! Se avrete seguito alla lettera i nostri consigli, i consueti strati di polvere, le innumerevoli ditate ed i più svariati residui di sporco – inseparabili compagni di schermi & tastiere – avranno i minuti contati!

 

 

E voi, quante volte pulite i vostri dispositivi elettronici? Commentate raccontandoci le vostre esperienze e dandoci i vostri consigli 🙂

Ti è piaciuto?

0 points
Upvote Downvote

Total votes: 0

Upvotes: 0

Upvotes percentage: 0.000000%

Downvotes: 0

Downvotes percentage: 0.000000%

Commenti ()