, ,

Come eliminare il calcare dal WC in 3 mosse.

Far splendere il WC non è mai stato così facile

Una cosa è certa: dove c’è acqua, c’è calcare. Sebbene spesso si sottovaluti il problema, il WC è costantemente soggetto all’accumulo di calcare. Cosa fare per eliminare ogni traccia? Seguite questi 3 trucchi e riuscirete facilmente nell’impresa.

  1. Detergenti anti-calcare

    La prima soluzione che vi consigliamo, è quella di utilizzare un detergente specifico periodicamente. Se manterrete costante la pulizia del vostro WC, il calcare non avrà il tempo di accumularsi e rimuoverlo sarà un gioco da ragazzi.

  2. Rimedi naturali

    Un’alternativa ai detersivi chimici, è il caro e vecchio aceto. Grazie alla sua acidità, riesce facilmente a sciogliere le incrostazioni, anche senza bisogno di essere diluito con acqua. Versatene un po’ nel vostro water e lasciatelo agire. Aiutatevi con uno scopino come Powerbrush Sistema per assicurarvi di raggiungere ogni angolo. Dopodiché tirate lo sciacquone e verificatene i risultati.

  3. Maniere forti

    Nel caso in cui i rimedi precedenti non dovessero essere sufficienti, potrebbe essere necessario ricorrere alla carta vetrata. In tal caso, prestate molta attenzione e assicuratevi di non fare troppa pressione sul WC per non rischiare di rovinare la porcellana.

Per quanto riguarda il resto del vostro bagno, potrete invece eliminare il calcare con il sistema Magical, dotato di una soluzione idrorepellente e un panno, ideali per prevenire e sconfiggere sporco e calcare da doccia, vetri e specchi.

Ti è piaciuto?

-7 points
Upvote Downvote

Total votes: 21

Upvotes: 7

Upvotes percentage: 33.333333%

Downvotes: 14

Downvotes percentage: 66.666667%

Commenti ()