,

Eliminare i cattivi odori della lavatrice

La manutenzione della lavatrice

La lavatrice è uno degli elettrodomestici più importanti in casa. Dopo un lungo utilizzo, può capitare che inizi a emanare cattivi odori. Una corretta e periodica pulizia, aiuterà a salvaguardare la vostra lavatrice e i vostri capi di abbigliamento, ecco come fare.

  • Lavaggio periodico
    Una volta al mese, fate fare alla vostra lavatrice un lavaggio a vuoto. Invece di utilizzare il normale detersivo, usate l’aceto e impostate al massimo la temperatura.

 

  • Eliminare il calcare
    Se la vostra lavatrice presenta dei residui di calcare, vi basterà utilizzare l’aceto di mele. Aggiungetene un bicchiere nel cassetto del detersivo e uno nel cestello. Per il calcare sull’oblò e nelle insenature, aiutatevi con il Vileda Actifibre

 

  • I filtri
    Assicuratevi che i filtri di scarico della vostra lavatrice siano sempre puliti e utilizzate periodicamente dei prodotti specifici per la pulizia dell’elettrodomestico. In questo modo ne allungherete la vita ed eviterete i cattivi odori di acqua stantia.

 

  • Dopo il lavaggio
    Dopo aver completato un ciclo completo di lavaggio, non chiudete subito lo sportello della lavatrice ma lasciate arieggiare per un po’. In questo modo eviterete che l’acqua ristagni causando la proliferazione di muffa.

 

Se volete sapere come tenere sempre pulita la vostra lavatrice, vi suggeriamo di leggere questo articolo: Come pulire la lavatrice in 4 mosse.

 

 

Ti è piaciuto?

-3 points
Upvote Downvote

Total votes: 7

Upvotes: 2

Upvotes percentage: 28.571429%

Downvotes: 5

Downvotes percentage: 71.428571%

Commenti ()