, ,

Fiori, cena e robot… le regole della conquista.

Ci siamo, dopo svariate uscite romantiche, passeggiate al parco e cene fuori, non potete più rimandare. Dovete far vedere casa vostra. La scusa “ho dei lavori in casa” è durata troppo, per non parlare del “sto ospitando un amico”. È vero, siete dei disordinati cronici e non sapete neanche da dove si cominci a fare le pulizie ma no, non potete arrendervi! Ora impareremo cosa fare per mostrare con fierezza la vostra dimora alla persona dei sogni ed entrare nelle grazie del suo cuore.

Iniziamo con le cose semplici:

 

Fiori, non videogiochi. L’abito non farà il monaco ma avere una bella casa profumata e piena di fiori vi darà una luce diversa ai suoi occhi. La lotta per la supremazia territoriale può essere rimandata, intanto, per una sera, rimettete nei cassetti videogames e pacchi di patatine sparsi in giro.

 

Niente musica “strana”. Non è detto che la vostra passione per il black metal o la musica folk dell’Est Europa sia condivisa, specialmente a cena. Scegliete una leggera musica di sottofondo, con un ritmo delicato e lento.

 

Ora cominciano le pulizie vere e proprie.

Avete presente i divani e i tappeti? Non provate nemmeno a pensare di nascondere la polvere e le carte lì sotto. Non funziona così. E non fate quella faccia, abbiamo una buonissima notizia, vi presentiamo un prezioso aiutante che trasformerà il vostro tugurio in un incantato nido d’amore, Vileda Robot VR 101.

È il robot aspirapolvere di ultima generazione, con un rapporto qualità prezzo straordinario. Ha ben quattro sistemi di pulizia integrati e due sistemi di navigazione, raccoglie ed elimina con efficacia ogni tipo di sporco, garantendo un’elevata copertura delle superfici. Il design? 100% stile italiano, funzionale ed accattivante, contraddistingue questo rivoluzionario robot che, grazie alla sua forma rettangolare, riesce a raggiungere tutti gli angoli della casa e a pulire efficacemente sotto i mobili grazie ai suoi 8,25 cm di altezza.

Voi non dovrete fare altro che aspettare comodamente o, consultare ricette su internet per preparare qualcosa di buono. Quindi, problema risolto!

Cena e discorsi, da non fare. È finalmente lì, vi toglie il fiato. Evitate quello sguardo da pesce lesso e servite la cena piuttosto. Se non siete chef provetti non provate a diventarlo in cinque minuti. In rete ci sono tante semplici ricette belle da vedere e gustose. Mentre chiacchierate lasciate che vi parli e raccontate di più di voi, non cominciate a parlare delle vostre storie passate! Consiglio scontato? Non immaginate in quanti lo fanno.

Alla fine della serata, senza gaffe, dovreste aver lasciato una bellissima impressione e se avrete presentato il vostro Robot VR 101, chi vi guarda saprà di poter avere un uomo e… un robot su cui poter contare. Buona fortuna e fateci sapere com’è andata.

Ti è piaciuto?

0 points
Upvote Downvote

Total votes: 0

Upvotes: 0

Upvotes percentage: 0.000000%

Downvotes: 0

Downvotes percentage: 0.000000%

Commenti ()