,

Cuccioli in casa: come pulire il pavimento dai loro bisogni

La convivenza con uno o più animali domestici  – cani o gatti che siano – oltre ai tantissimi benefici che comporta, richiede anche maggiore impegno per mantenere l’ambiente domestico pulito ed igienizzato… soprattutto se avete appena accolto in casa vostra un cucciolo che deve ancora acquisire le corrette regole comportamentali; è naturale infatti che, non essendo ancora abituato a fare i propri bisogni fuori casa o in un determinato luogo, possa “lasciarsi andare” anche sul pavimento.

 

Finché il vostro cucciolo non avrà imparato qual è il luogo deputato a fare i suoi bisogni, vi suggeriamo i consigli giusti per pulire i pavimenti di casa e rimuovere al più presto gli odori sgradevoli, igienizzando efficacemente il pavimento che ha appena sporcato.

 

Innanzitutto, ci sono alcuni prodotti che è meglio non utilizzare, come l’ammoniaca – o detergenti a base di ammoniaca – e la candeggina!
Al contrario di ciò che comunemente si pensa sull’odore dell’ammoniaca, questo in realtà non inibisce il cucciolo, ma lo spinge a rifare nuovamente lo stesso gesto dato che l’ammoniaca è una sostanza presente anche nella sua stessa urina.
È sconsigliato l’utilizzo della candeggina, invece, perché contiene agenti acidi che infastidiscono l’olfatto dell’animale e che sono potenzialmente nocivi per la sua salute.

 

Per pulire dal pavimento i bisognini del vostro cucciolo potete utilizzare dei semplici rimedi naturali! Cominciate indossando un paio di guanti usa e getta, quindi rimuovete / asciugate per bene i bisogni del vostro animale domestico con della carta di giornale e utilizzate il SuperMocio; riempite il secchio del SuperMocio con acqua calda e una piccola quantità di aceto bianco – oppure bicarbonato di sodio – per disinfettare in modo sicuro i pavimenti di casa e rimuovere in maniera efficace i cattivi odori. Per rendere ancora più gradevole il risultato finale, potete aggiungere all’acqua del secchio anche qualche goccia di olio essenziale.

 

Nel caso in cui il vostro cucciolo abbia fatto i suoi bisogni sul tappeto invece, vi suggeriamo di cospargere la zona interessata con del bicarbonato di sodio così da assorbire gli odori e l’umidità, quindi strofinate bene con un panno imbevuto in una soluzione di acqua calda e aceto bianco; attendete che il punto in cui avete agito sia ben asciutto e procedete al suo risciacquo aiutandovi con una spugna inumidita con sola acqua.

 

Ora che avete appreso quali sono i rimedi naturali per rimuovere efficacemente i bisogni del vostro cucciolo da pavimenti e tappeti, vi basterà solo fare tanta attenzione ed avere un po’ di pazienza; appena arrivato in casa non riconoscerà il luogo adatto all’espletamento dei suoi bisogni fisiologici e toccherà a voi addestrarlo positivamente affinché impari le corrette abitudini 🙂

 

Volete conoscere anche 3 modi furbi per togliere i peli di animali da abiti, divani e tappeti? Cliccate qui!

Ti è piaciuto?

-1 points
Upvote Downvote

Total votes: 1

Upvotes: 0

Upvotes percentage: 0.000000%

Downvotes: 1

Downvotes percentage: 100.000000%

Commenti (0)