, ,

Come pulire la doccia in 5 mosse

  • Attenti ai resti di sapone

    Dopo esservi lavati, è probabile che alcuni resti di sapone si depositino sul pavimento della doccia. Per rimuoverli, anche in questo caso potrete armarvi di acqua calda, aceto bianco e alcol denaturato.

  • Ricordatevi di asciugare

    Una buona pulizia è più facile se effettuata con costanza. Dopo aver fatto la doccia, ricordatevi di asciugare le superfici bagnate con un panno, come Panno Microfibre Bagno, in questo modo eviterete che il calcare si incrosti rendendo la pulizia ben più complessa.

  • Usate la carta assorbente

    Nel caso di zone particolarmente difficili, come angoli nascosti e fughe tra le piastrelle, munitevi di carta assorbente imbevuta di aceto o candeggina. Strofinate con cura i punti interessati e lasciate agire per un po’. Questo renderà molto più semplice rimuovere la muffa e il calcare dopo.


  • È ora di mettersi all’opera!

    Ti è piaciuto?

    -2 points
    Upvote Downvote

    Total votes: 4

    Upvotes: 1

    Upvotes percentage: 25.000000%

    Downvotes: 3

    Downvotes percentage: 75.000000%

    Commenti (0)