,

Come tenere a nuovo i panni e gli attrezzi per le pulizie

Spugne, stracci, panni, scope e chi più ne ha, più ne metta! Quanti strumenti utilizzi per pulire casa? Spesso ne acquistiamo più di quel che servono, quando invece basterebbe una manutenzione più attenta per riutilizzarli svariate volte. Come fare quindi per tenerli sempre puliti? Ecco alcune dritte!

 

1) Spugne

Che siano per il bagno o per la cucina, tutti utilizzano le spugne per pulire le superfici di casa. Ma dopo pochi utilizzi si riempiono di batteri e residui di sporco, tanto da perdere la loro efficacia ed emanare un cattivo odore. Per esempio in cucina per pulire le padelle antiaderenti e le superfici delicate, chi non può fare a meno di Ondattiva? Allora per conservarla al meglio immergila in una ciotola d’acqua e lasciala nel microonde per almeno due minuti, prova per crederci!

 

2) Scope

Tra gli attrezzi più utilizzati nelle pulizie di tutti i giorni, ci sono sicuramente scope come Multi Gomma e Duactiva. Purtroppo capita che dopo averle utilizzate, siano troppo sporche per mantenere un livello di pulizia soddisfacente. Per pulire Multigomma, ti è sufficiente risciaquarla sotto acqua corrente e lasciarla asciugare. Per Duactiva puoi rimuovere la barriera catturapolvere, risciaquarla sotto l’acqua e sbattere la invece la parte con le setole all’aria aperta.

 

3) Mop

Tra i prodotti Vileda, Turbo e Supermocio sono sicuramente i più gettonati e apprezzati. Per mantenerli in buono stato e per una buona pulizia dei tuoi pavimenti, ricordati di pulire periodicamente anche il fiocco. Quindi dopo averlo staccato da manico, mettilo in lavatrice a 30 gradi con detersivo liquido e un bicchiere di aceto bianco, tornerà come nuovo!
Detto, fatto! Ora i tuoi attrezzi preferiti per le pulizie sono pronti a darti il massimo su tutte le superfici.

Ti è piaciuto?

0 points
Upvote Downvote

Total votes: 0

Upvotes: 0

Upvotes percentage: 0.000000%

Downvotes: 0

Downvotes percentage: 0.000000%

Commenti (0)