,

Pulire balconi e terrazzi in 3 mosse

La primavera è finalmente sbocciata e ha portato con sé la nostra voglia di tornare fuori al caldo e al verde della natura. Se avete un balcone o un giardino, è quindi il momento di tirarli a lucido e tornare a prendervi cura delle vostre piante. In questo articolo vi spieghiamo come fare in poche facili mosse. Intanto assicuratevi di avere con voi Scopa 2in1 Garden e Guanti Protection, tra qualche riga vi diremo perché.

  1. Pulire, lavare e asciugare

    Dopo un lungo inverno, uscendo in giardino o in terrazza, è molto probabile che vi troviate di fronte a un cimitero di foglie morte e rami secchi, per non parlare del fango accumulato a causa del maltempo. Ripulire tutto può essere duro quindi vi suggeriamo di proteggere le vostre mani con i Guanti Protection, ideali per i lavori manuali più pesanti. Ora rimbocchiamo le mani e sfoderiamo la Scopa 2in1 Garden – adatta agli esterniper far piazza pulita dello sporco accumulato in poco tempo. Dopodiché passiamo alle maniere forti, se avete una canna dell’acqua è il momento di usarla. Lavate a fondo il pavimento e non dimenticate di andare anche sotto i vasi.

  2. Operazione “bonifica”

    Passiamo alla rimozione definitiva di ospiti indesiderati. Usate dei dissuasori, delle strisce di carta di alluminio o qualche altro espediente per tenere lontani i piccioni, in questo modo eviterete di trovare le loro feci dappertutto. Per insetti e parassiti invece potete utilizzare una soluzione di acqua tiepida e sapone di Marsiglia.

  3. Ombrelloni da giardino

    Se avete uno spazio esterno abbastanza grande da ospitare qualcuno, probabilmente avrete anche un ombrellone, ideale se organizzate barbecue o semplicemente per godersi un po’ di aria fresca all’ombra. Questi però si sporcano facilmente a causa dei piccioni e delle piogge, per pulirli utilizzate un prodotto adatto o semplicemente del sapone di Marsiglia e sfregate con l’aiuto di una spugna, come Spugna Ondattiva Naturale.

Bene, non vi resta che inaugurare la bella stagione, magari con un bel barbecue e, se volete sapere come pulire anche quello, date un’occhiata al nostro articolo 3 modi per pulire il barbecue.

Ti è piaciuto?

-3 points
Upvote Downvote

Total votes: 3

Upvotes: 0

Upvotes percentage: 0.000000%

Downvotes: 3

Downvotes percentage: 100.000000%

Commenti (0)